contatore
Ultimi argomenti
» EUR/USD: analisi di breve ed operatività
Ieri alle 16:30 Da waving

» GOLD: analisi di breve ed operatività
Ieri alle 15:43 Da waving

» BEN RITROVATI
Ieri alle 12:17 Da waving

» OIL: analisi di breve ed operatività
Ven 20 Ott 2017, 15:52 Da waving

» FTSEMIB: analisi di breve ed operatività
Ven 20 Ott 2017, 12:51 Da waving

» DAX: analisi di breve ed operatività
Gio 19 Ott 2017, 16:21 Da waving

» NASDAQ: analisi di breve ed operatività.
Gio 19 Ott 2017, 16:03 Da waving

» NASDAQ: analisi di medio-lungo periodo.
Gio 19 Ott 2017, 13:02 Da waving

» FTSEMIB: analisi di medio-lungo periodo.
Mar 17 Ott 2017, 18:47 Da waving

Partner



Non sei connesso Connettiti o registrati

EUR/USD: analisi di breve ed operatività

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 EUR/USD: analisi di breve ed operatività il Ven 29 Set 2017, 15:38

Dicevamo nell'analisi di medio-lungo termine che saremmo in un onda iv**.

Onda iv** che potrebbe essere al termine, ideale sarebbe un altro swing ribassista ed un appoggio al canale.
Viste le perfette canalizzazioni dei movimenti precedenti, perché non crederci ?? Smile Smile



Vedi il profilo dell'utente
Stringendo ancora i gradi di struttura ci troviamo in area ideale per la iv, con un ottimo rischio-rendimento.

Vediamo se ci darà soddisfazione fino in fondo. Smile



Vedi il profilo dell'utente
E' andata.. Smile

Leggiamo anche la quinta onda che risulterà definitivamente chiusa alla rottura della trend tratteggiata.

In ogni modo area 1.17 è interessante come vedremo ora sul grafico di medio-lungo.


Vedi il profilo dell'utente
Iniziano ad arrivare i primi dettagli ed abbiamo un ulteriore occasione per testare il nostro metodo.

Per confermare l'ipotesi che sia partita onda v** avremmo bisogna di credere alla leading in rosso.
Purtroppo però non rispetta i ns parametri per essere considerata tale.
Se anche questa volta avesse ragione il ns metodo significherebbe invece che la partenza non è buona ed il tutto viene rimandato.

In ogni caso pensiamo che ci sarà almeno un altro swing rialzista, magari dopo aver intercettato la zona segnalata.

Bella sfida, vedremo come andrà... Wink



Vedi il profilo dell'utente
Mi è stato comunicato dalla regia Smile  ( a questo serve avere un team preparato, bravo Domenico) che non abbiamo bisogno di scomodare la leading, che per noi non ci sta e che quindi cestiniamo, per avere un ipotesi di partenza di onda v**.
Ipotesi in rosso.



Ultima modifica di waving il Gio 05 Ott 2017, 16:19, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
Per gli amanti dei dettagli... Wink



Vedi il profilo dell'utente
Buongiorno.

Purtroppo la ns voglia di ripartenza e l'arrampicarsi sugli specchi per renderla accettabile non è servita.

Vista l'esiguità della correzione riteniamo che essa sia stata solo una correzione interna alla v ( quindi tornano vivi gli obiettivi del grado superiore, in prima battuta la parallela bassa del canale di riferimento) oppure che sia stata solo la prima part di una correzione più grande, della quale ci stiamo lavorando l'irregular.

Per una pronta ripartenza sarebbe meglio che si andasse a chiudere la v, in quanto l'irregular, dopo una correzione che potrebbe anche essere sostanziosa, chiamerebbe poi un altro swing down.

Vediamo se le sottostrutture ci danno indizi più prossimi.

Oltretutto oggi NFPR. Wink

Vedi il profilo dell'utente
Buongiorno.

Vediamo di aggiornare la situazione su eur/usd, anche se non è cambiato molto dall'ultimo intervento.

Rimane ancora valida anche la possibilità di estensione ribassista, (in rosso) ma sinceramente è quella che mi convince meno, soprattutto alla luce del conteggio di grado superiore.

Ergo priviligerei l'ipotesi in blu, che considera questa salita all'interno di un movimento correttivo, al quale però mancherebbe un altro swing up, con target ideale all'interno del rettangolo segnato.

Ipotesi che in questa prima fase si sposa anche con ipotesi in nero che invece considera questa prima salita come movimento interno alla salita impulsiva = V** che si riallaccia con l'ipotesi di medio.
Ipotesi di medio che considera di essere in area iv** e quindi alla ricerca della ripartenza per onda v**.

Il superamento del limite dinamico in nero evidenziato con la freccia aumenta di molto la possibilità di essere in quest'ultimo caso, e quindi di essere ripartiti.


Vedi il profilo dell'utente
Il movimento atteso c'è stato, ora vediamo se ha voglia di ripartenza oppure no.

Viene di conseguenza eliminata ipotesi estensiva, che non ci piaceva.

I livelli rimangono quelli detti nel post precedente, per avere una buona chance di ripartenza sarebbe bene tenere in questa fase il micro livello dinamico indicato dalla freccia blu.



Vedi il profilo dell'utente
Siamo appena arrivati all'obiettivo ottimale dove c*=a**.

Ora per mantenere impulsività deve tenere 1.1750 per un altro swing rialzista, altrimenti puzza l'ipotesi ripartenza.



Vedi il profilo dell'utente
Ok... siamo arrivati ad un bivio.

Ora per chi crede al rialzo il ritracciamento diventa occasione long.

Altrimenti ci sta una ( c) a scendere.

La forma di questo movimento, ci darà indizi in merito.


Vedi il profilo dell'utente
Cambiato poco o nulla dall'aggiornamento precedente.

Ha allargato la iv**, in compenso ci avviciniamo al limite max x c*, che se rotto ci da ulteriore speranza in ottica long.

Nel caso succedesse nel prossimo aggiornamento analizzeremo le conseguenze.


Vedi il profilo dell'utente
Continua a darci indizi in ottica long l'EUR/USD.

Il superamento del livello dinamico evidenziato i giorni scorsi ci ha confermato quanto meno la chiusura di una struttura di grado superiore.

Questo significa avere come obiettivo minimo un livello più alto dell'attuale.

In ottica long invece questo movimento sarebbe solo la i*** di v** con gli obiettivi ambiziosi citati nei post precedenti.
In questo caso ogni ritracciamento va sfruttato in ottica long, ritracciamento che dovrà avere caratteristiche correttive nelle sue sottostrutture.
Prima area interessante è il livello della iv** di grado inferiore, 1.1800 e 38% di ritracciamento.

Buon trading.



Vedi il profilo dell'utente
Interessante l'eur/usd che ha intercettato l'area attesa.

Sta sviluppando la c di uno zigzag che avrebbe già intercettato il suo obiettivo minimo e che trova l'ottimale proprio a 1.1800.

Livelli che tornano anche dall'analisi precedente.

Occhio quindi che potrebbe essere una buona area long.




Vedi il profilo dell'utente
Interessante reazione dall'area indicata.

Diventa importante il minimo battuto per continuare impulsività.


Vedi il profilo dell'utente
Il minimo della reazione non ha tenuto e la correzione ha continuato il suo sviluppo.

Ora siamo arrivati in area 61.8 della salita.
Sono aperte diverse ipotesi, ma a noi interessa cavalcare quella impulsiva, quindi un ritorno immediato sopra 1.1790 sarebbe una prima minima conferma.
Quanto meno per prendere lo swing rialzista per arrivare al minimo x B.

Aggiorniamo i livelli se vi saranno altri swing ribassisti.





Vedi il profilo dell'utente
Buongiorno.

Interessante eur/usd, per il breve, su tenuta del minimo di ieri e ritorno sopra 1.1780.




Vedi il profilo dell'utente
Sarà la volta buona per la ripartenza impulsiva ? Smile





Vedi il profilo dell'utente
Anche su eur/usd siamo arrivati al dunque, se vuole mantenere impulsività spinta deve ripartire ora.

Buon weekend.



Vedi il profilo dell'utente
Eur/usd ha quantomeno allargato la correzione eliminando un grado estensivo.

Rimango fiducioso che almeno un altro swing rialzista necessiti quanto meno per andare a completare la B blu se non addirittura come ripartenza.
In ogni modo questo movimento ci darà possibilità di seguire abbastanza agevolmente l'eventuale rialzo in quanto esso DEVE essere impulsivo per mantenere viva l'ipotesi.



Vedi il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum